MENU

SMEGazine

Smeg Leaves

Buon 2015, lettori di SMEGazine! Inauguriamo l'anno nuovo volando dall'altra parte del globo per parlare di arte, architettura e – ovviamente – elettrodomestici Anni 50.

Nelle puntate precedenti vi abbiamo dimostrato che il FAB28, oltre a essere un frigorifero iconico dalle prestazioni eccellenti, può essere usato in vari modi alternativi: come lavagna, come valigia e persino come compagno di maratone. La Smeg-storia di oggi ci svela un nuovo utilizzo: abbiamo infatti scoperto che il FAB funziona benissimo anche come tela per dipinti.

Torniamo indietro alla fine del 2014, quando la città di Darwin, capoluogo del Territorio del Nord, ha ospitato gli Australian Institute of Architects Awards. Per sostenere l’evento e le comunità aborigene del Territorio del Nord, Smeg Australia ha donato un FAB28 nero invitando l’artista Anmatyerre Janet Golder Kngwarreye a utilizzarlo come 'tela' per una delle sue opere:

La comunità aborigena degli Anmatyerre, cui Kngwarreye appartiene, vanta una lunga storia di raccolta e utilizzo delle foglie dell'albero Kurrawong a scopo medicinale. Tradizionalmente, erano e sono le donne della comunità a dedicarsi alla raccolta delle foglie e alla loro preparazione; e sono sempre le donne Anmatyerre ad aver creato, in tempi più recenti, una vera e propria scuola pittorica legata alla rappresentazione su tela di queste foglie.

“Bush Leaves” di Kngwarreye non è che l’ultimo e più recente esemplare in questa lunga lista di opere di pittura… ma siamo pronti a scommettere che sia il primo a essere realizzato su un frigorifero Smeg!  

2014 Smeg S.p.A. © - P.iva 01555030350
Italia
Italia United Kingdom Other countries France Deutschland Netherland España Sverige Русский