MENU

SMEGazine

Smeg Art

Concorso Smeg Art 2014

Vi ricordate del concorso lanciato nel 2013 da Smeg Nuova Zelanda di cui vi abbiamo parlato qualche mese fa? Si trattava di una vera e propria gara di stile, aperta a tutti i designer neozelandesi, che li vedeva impegnati a sfidarsi nella personalizzazione di un FAB28 ciascuno. I quattro finalisti avevano interpretato lo stile e i valori Smeg in modi diversi ma ricchi di fascino e suggestioni:

Se vi eravate appassionati alle possibilità di trasformazione dei FAB28, abbiamo una buona notizia per voi: il concorso è stato ripetuto anche quest'anno, e i nomi dei quattro finalisti sono adesso disponibili sul sito di Smeg Art.

Iniziamo da Matt Blackmore con Around the World: l’ispirazione per questo originalissimo design è un importante cimelio di famiglia, una valigia da viaggio appartenuta alla bisnonna dell’autore, simbolo non solo del viaggio ma anche dell'importanza dei legami familiari. Avete bisogno di una valigia capiente? A quanto pare, il FAB28 è un ottimo candidato!

Dal cimelio storico alla visione futuristica, la seconda opera in gara è Direction of the Future di Aleisha Stanton, ispirata a un mondo etereo e virtuale. Grazie a un lavoro di assoluta precisione, il FAB diventa una superficie su cui installare schegge di specchio tagliate a forme triangolari e retro-illuminate, capaci di interpretare simbolicamente la fragilità e la bellezza delle connessioni fra persone, luoghi, oggetti ed epoche diverse:

Al terzo FAB28 è stato dato un nome italiano, Eleganza, per estendere l'omaggio alle suggestioni del design e della moda Made in Italy. Ispirandosi in parti uguali al design di interni e agli stilisti italiani, Julie Ashby ha rivestito il suo frigorifero con una copertura di vinile bianco che non sfigurerebbe né in una sfilata di moda, né su una rivista di design contemporaneo:

Restando in tema di moda, il quarto FAB in gara utilizza un tessuto tradizionale in Nuova Zelanda, la lana merino, introducendo però una svolta tecnologica: il design geometrico di Nikolai Sorensen in Knit è infatti realizzato grazie a una modernissima stampante 3-D. E chi avrebbe mai pensato che un frigorifero, cioè l'elettrodomestico per eccellenza destinato a creare il freddo, potesse sposarsi così bene con un tessuto da sempre associato al caldo?

Il frigo vincente sarà annunciato il mese prossimo. Nel frattempo, voi quale dei quattro preferite?

2014 Smeg S.p.A. © - P.iva 01555030350
Italia
Italia United Kingdom Other countries France Deutschland Netherland España Sverige Русский