MENU

SMEGazine

MISTERIOSI TWEET DALL'INTERNO DI UN FRIGO

Andiamo con ordine. Innanzitutto, sappiate che questa è una storia vera.

Ebbene, tempo fa, la polizia di Londra era entrata in allarme, monitorando la rete. L’attenzione era scaturita leggendo alcuni messaggi su Twitter di persone che dichiaravano di trovarsi all’interno di un frigorifero. Ulteriori indagini condussero le forze dell’ordine, in piena tenuta da operatività nell’East End, dalle parti di Artillery Lane. Il posto dove gli agenti fecero irruzione era arredato in una celebrazione di stili vintage che andavano dai gloriosi anni 50 ai più freschi 80: il The Breakfast Club. Non si sa se per via dello stile eclettico e ineguagliato, o per il colore, o ancora per i messaggi di twitter, che lo indicavano come il luogo di detenzione segreta, ma gli agenti si diressero immediatamente verso l’unico frigo Smeg del locale. Lo aprirono e scoprirono che effettivamente la porta del frigo era il passaggio segreto che portava a una cella di stipata di prigionieri. Quel tipo speciale di prigionieri, catturati da una vita di spasso e chiacchiere rilassate, detenuti dalla passione per i luoghi dallo stile unico, ostaggi del design sopra le righe.

Agli agenti, l’atmosfera rilassata e la qualità dei beveraggi del posto non lasciò altra alternativa che dichiararsi anche loro prigionieri per un paio d’ore del bar che stava in un frigo, che stava in un bar: il misterioso "Mayor of Scaredy cat".

http://www.thebreakfastclubcafes.com/

2014 Smeg S.p.A. © - P.iva 01555030350
Italia
Italia United Kingdom Other countries France Deutschland Netherland España Sverige Русский