MENU

SMEGazine

LA VITA, IL FRIGO E LE VACCHE (CITY SLICKER)

Bob Perry è tutto il contrario di noi damerini di città.
Bob è un tipo tosto. E va bene così, perché nel posto dove ha scelto di vivere chi non sa arrangiarsi dura poco meno di tre mesi.

CowBay è uno degli angoli più "into the wild" dell’Australia, in una foresta pluviale che scarica 4 metri  cubi di pioggia all’anno, dove la corrente elettrica non arriva e per le 700 anime che vi abitano non c’è neanche un poliziotto.

A 40 anni Bob ha mollato la civiltà, ha girato l’Australia per un po’ e poi quando ha trovato il suo piccolo paradiso, si è stabilito lì e ha messo su un garage che a Cow Bay funziona da municipio, centro ricerche scientifiche, pub e garage. Con la sua fantasia e la sua manualità Bob provvede a tutte le necessità tecniche della comunità, costruisce tralicci in pvc per far arrivare il segnale del telefonino a tre tacche attraverso la foresta pluviale, raccoglie batterie elettriche e le ricicla in pesi da sommozzatori, si fabbrica da solo un impianto per produrre biodiesel e aggiusta, ripara, inventa.

E alla fine di ogni dura giornata, le sue mani callose e sempre sporche di lavoro aprono il suo frigo Smeg color verde acqua e si stappano una bella birra ghiacciata, che è più gustosa se condivisa con quattro amici comodamente seduti sulle cassette del latte.

Come?

C’è qualcosa che stride?

Niente affatto.

Certo, Bob è un duro e la sua casa è una capanna senza porte né finestre né mura, protetta da una cerata, ma non rinuncia ad un piccolo (grande) vezzo estetico, perché no?

Un bel Fab nel mezzo della giungla tropicale alimentato a biodiesel.

Ecco, a pensarci bene anche noi, elegantoni di città abbiamo qualcosa in comune con Bob.

2014 Smeg S.p.A. © - P.iva 01555030350
Italia
Italia United Kingdom Other countries France Deutschland Netherland España Sverige Русский